Read e-book online 24/7. Il capitalismo all'assalto del sonno PDF

By Jonathan Crary, Mario Vigiak

ISBN-10: 8806218352

ISBN-13: 9788806218355

Aperto 24 ore su 24, 7 giorni su 7, è il mantra del capitalismo contemporaneo, l'ideale perverso di una vita senza pause, attivata in qualsiasi momento del giorno o della notte, in una sorta di condizione di veglia globale. Viviamo in un non pace interminabile che erode ogni separazione tra un intenso e ubiquo consumismo e le strategie di controllo e sorveglianza. Sembra impossibile non lavorare, mangiare, giocare, chattare o twittare lungo l'intero arco della giornata, non c'è momento della vita che sia realmente libero. Con l. a. sua presenza ossessiva, il mercato dissolve ogni forma di comunità e di espressione politica, invadendo il tessuto della vita quotidiana.

Show description

Read Online or Download 24/7. Il capitalismo all'assalto del sonno PDF

Best italian_1 books

Dizionario etimologico comparato delle lingue classiche - download pdf or read online

Storia delle parole del più antico vocabolario indoeuropeo, nato alcuni millenni prima del fiorire della civiltà greco-romana, e delle loro trascrizioni in sanscrito, in greco e in latino.

Additional resources for 24/7. Il capitalismo all'assalto del sonno

Sample text

In entrambi i testi si può riscontrare, malgrado il perdurante ossequio formale alle tradizionali norme sociali, una analoga consapevolezza riguardo la perdita di valore e la persistenza meramente esteriore di quel modello paternalistico di comportamento vigile. L’opera di Hobbes documenta in modo significativo l’avvio di un mutamento sia per quanto riguarda la garanzia della sicurezza sociale sia per quanto riguarda le esigenze dei dormienti. Un nuovo genere di pericoli ha preso il posto di quelli che occupavano l’attenzione di Enrico e del padrone di Sancio Panza, tali da richiedere una contrattazione che esclude l’esistenza di un ordine naturale basato su una gerarchia fissa ed eternamente valida.

AUDEN Capitolo primo Come è noto a chiunque abbia vissuto sulla costa occidentale del Nord America, i volatili delle piú varie specie annualmente compiono, su quel versante della piattaforma continentale, vaste migrazioni stagionali, spostandosi su tragitti di lunghezza variabile, da sud a nord e viceversa. Fra gli altri, il passero dalla corona bianca, che in autunno scende dall’Alaska fino al Messico settentrionale, per poi fare ritorno a nord in primavera. Questa particolare specie possiede una capacità decisamente insolita che la distingue dalla maggioranza degli altri uccelli, quella di rimanere in stato di veglia per una intera settimana durante la migrazione.

La spinta verso l’omologazione da parte del capitalismo entra in contrasto con qualunque struttura preesistente di differenziazione: sacro-profano, carnevalesco-quotidiano, naturale-culturale, meccanico-organico e cosí via. Perciò, qualunque concezione del sonno come fenomeno in qualche misura naturale diventa inammissibile. Ovviamente, non sarà negata del tutto la possibilità di dormire e persino le megalopoli piú tentacolari avranno ancora intervalli notturni di relativa inattività. Quella del sonno, tuttavia, è ormai un’esperienza svincolata dalle nozioni di necessità o di natura.

Download PDF sample

24/7. Il capitalismo all'assalto del sonno by Jonathan Crary, Mario Vigiak


by Brian
4.5

Rated 4.33 of 5 – based on 15 votes